Brooks England torna al BAM, tra sostenibilità, arte e lunghi viaggi

Quando BAM! è nato, ormai 8 anni fa, diventando un evento che negli anni ci ha poi regalato momenti indimenticabili e fatto incontrare persone con cui avremmo condiviso viaggi e chiacchierate sotto le stelle, ci furono alcuni brand e alcune persone che ci aiutarono, scommettendo su un progetto che allora era un’idea di quattro matti.

Tra questi, Brooks England, il brand che per eccellenza rappresenta per noi il viaggio e l’avventura, che negli anni ha incarnato, nelle selle e poi nelle borse da viaggio, lo spirito di chi vuole pedalare lontano.

Le selle Brooks, chi ne ha una sa che sono un prodotto fuori dal tempo, indistruttibile, se te ne prendi cura, perfetto per starci sopra per migliaia di chilometri.

Un prodotto di quelli che diventano parte di te e della tua bici.

Sarà per questo che siamo felici che Brooks England quest’anno sia tornato al BAM!, con tante attività in linea con quello che stiamo raccontando: viaggio, avventura, prodotti fatti per chi non insegue la moda ma ha cura dell’ambiente.

Sabato 11, alle 17.30, sarà niente meno che Jeremy Collins, uno degli illustratori  statunitensi più influenti, ma anche esploratore e alpinista, a raccontare il suo bikepacking artistico nelle Dolomiti e il suo progetto con Brooks.

Alle 18 si parlerà di sostenibilità, ossia di come prendersi cura dei prodotti per farli durare di più, con workshop a seguire.

Dalle 19, infine, dj set: lo stand di Brooks diventa il cuore della festa BAM!.

Domenica mattina lo stand di Brooks ospiterà Jeremy per una live performance, ispirata proprio alla sua esperienza bikepacking.

Se volete saperne di più su viaggio di Jeremy, potete seguirlo qui: https://www.komoot.it/collection/1554345/-aimee-%252B-jeremy?ref=undefined

Altri articoli che potrebbero interessarti