Fotografi on the road: Leslie Kehmeier

Scattare è un verbo in comune tra due passioni che spesso vivono in simbiosi all’interno di noi, ciclisti più o meno avventurieri. Scattare, fotografare, scattare per accelerare, aumentare il numero di pedalate. Fotografia e ciclismo, due motivi validi per uscire di casa, scoprire nuovi territori, nuove ombre e nuove luci per viaggiare con la fantasia attraverso l’oculare della macchina fotografica e con il corpo attraverso lo stantuffare sui pedali. 

Il piacere nello scatto, sta portando molti di noi a riscoprire l’utilizzo della macchina fotografica. Un oggetto che per anni è stato considerato come “modernariato” a favore del vero moderno smartphone e delle mitiche compatte con i mega zoom. Viaggiando in bikepacking, magari su di una comoda bici gravel, trova posto anche una più robusta reflex o magari una innovativa mirrorless con la quale fregiarsi del titolo di vero fotografo di viaggio! 

Leslie ci racconta qual è la sua attrezzatura per fotografare in viaggio:

“At a minimum, I usually roll with a Sony a7riii and a 70-200mm f/2.8, with a wide-angle lens like a 24-70mm or 16-35mm. If I can afford the weight and have some downtime on a trip, I’ll also carry a 50mm or 35mm prime for street photography. I often use a Peak Designs clip when I ride with a pack. I also use the Evoc camera hip pack and sling the camera around my torso. I tinker a lot with my setup, always searching for the most comfortable scenario that facilitates quick shooting. Ultimately, I’ve found that having the camera easily accessible is the key to capturing unexpected moments that would be missed otherwise.

The most interesting kit I carried was on the Annapurna Circuit in Nepal. In addition to my standard set-up, I brought along a Polaroid Impulse with multiple boxes of film. I wanted to do a small project where I could take portraits of people along the route to leave with them. Since space was limited in my bikepacking bags, I had to forgo my heavy down coat to bring it along.”

Leslie Kehmeier si racconta attraverso le sue fotografie, attraverso la sua passione di scoperta lungo i suoi viaggi in bici.

Rider’s Lens: Coffee, Bikes, and Travel with Leslie Kehmeier

 

Altri articoli che potrebbero interessarti

BAM! Will be in June 2022

What makes you belong to something? what is the sense of belonging? In that sea that is life, where we are suspended between infinity and

Dal 10 al 12 Giugno 2022 torna BAM!

Cosa fa sì che si appartenga a qualcosa? cos’è il senso di appartenenza? In quel mare che è la vita, dove siamo sospesi tra l’infinito