Cè qualcosa, quando eravamo bambini, ci ha reso i bambini più felici del mondo.

C’è qualcosa che, quando eravamo bambini, abbiamo visto per la prima volta ed è stata la cosa più bella che potessimo vedere. 

Ancora oggi c’è qualcosa che quando succede ci fa alzare gli occhi e spalancare la bocca. 

Quella cosa è “la prima volta.”

Difficilmente ce la dimentichiamo la prima volta. La prima volta che incontriamo un amico, la prima volta che facciamo un viaggio in solitaria, la prima volta che vinciamo e la prima volta che perdiamo.

E poi? E poi lei, la prima volta per eccellenza. La prima volta con la bicicletta senza rotelle.

Qualcuno se la ricorda bene la prima volta in bicicletta. Il papà che lo tiene, qualcuno che lo incoraggia. Gli occhi che guardano avanti e in basso e la mancanza di paura. Si perché  quando siamo bambini e montiamo per la prima volta sopra il nostro sellino, la paura non ci appartiene. 

E quell’assenza di paura è il primo contatto con l’amore. E quell’amore, per alcuni di noi, non finisce più: l’amore per la bicicletta.

Vogliamo sapere chi di voi si ricorda la prima volta in bicicletta e vorremmo ce la raccontaste. 

#laprimavoltainbici