Maurizio Carucci: in sella alla sua Cinelli per aprire il BAM!

Ci sono persone che, grazie ad un viaggio, si riscoprono.
Maurizio Carucci è una di queste.

Il suo inizia da Albera Ligure e lo vede partire in sella alla sua Cinelli Hobootleg Geo alla volta di Taranto. Una pedalata lunga 1300 km, fatta insieme all’amico Massimo Martina, che lo porta fino alla città natale di suo padre, mancato anni prima.
Un viaggio lento e non inquinante, un’esperienza catartica alla scoperta delle proprie radici, che confluisce in un album fortemente personale in cui il leader degli Ex Otago scrive tutto, senza limiti né paure: Respiro.
Lo potremo ascoltare insieme, per la prima volta live, venerdì 10 giugno al BAM!
Sabato 11 invece Maurizio ci racconterà la genesi del suo viaggio in bicicletta e le sue scelte un po’ contro corrente che l’hanno portato a creare Cascina Barbàn, il suo progetto contadino.
Entrambi gli appuntamenti sono naturalmente powered by Cinelli.

Ci vediamo dopodomani, a Mantova!

Altri articoli che potrebbero interessarti