microrchestra

Microrchestra è ”l’orchestra più agile del mondo” e nasce dall’idea di due conosciuti musicisti veneti, Stefano Olivato e Leo Di Angilla, noti nel mondo del jazz e del pop per i dischi e le tournee realizzati in collaborazione con famosi artisti come: A. Branduardi, Jannacci, i Pooh, D. Gillespie, Joe Diorio, Jovanotti, Tiziano Ferro, Roy Paci, Fiorello.
I due musicisti, appassionati di ciclismo, sono stati affascinati dalle gesta dei leggendari Fausto Coppi e Gino Bartali ed hanno inventato una band capace di suonare dappertutto a cavallo di una bicicletta: in cima allo Stelvio come sui campi Elisi, sui ciottoli di Roubaix come sulla riviera di Sanremo… perché la band più agile del mondo è pulita e sostenibile, trasmette emozioni, energia, non inquina e arriva al concerto in bici.
Olivato e Di Angilla, dopo aver solcato centinaia di volte i palcoscenici più prestigiosi, hanno voluto inforcare il mezzo più agile per inventare la band più piccola del mondo: la Microrchestra.
In occasione del raduno europeo del ciclo viaggiatore, il BAM, la Microrchestra accompagnata per l’occasione dal tubista di Jovanotti Glauco Benedetti e dal talentuoso chitarrista, Stefano Scutari, renderà omaggio al “nostro” grande campione Tony Bevilacqua detto LABRÒN, con un reading musicale raccontato attraverso le gesta eroiche di Tony, ma anche di amici e rivali storici come Coppi e Bartali.

Altri articoli che potrebbero interessarti

Lanzarote Bikepacking

Giulia’s, Ramona’s and Alexia’s trip to Lanzarote. Five days cycling around the island in touch with the most unspoiled wild nature.

Lanzarote Bikepacking

il viaggio di Giulia, Ramona e Alexia a Lanzarote: cinque giorni a girare sull’isola a contatto con la natura più incontaminata.